Calcio ed ambiente ostile: Limitare ciò che distrae.Un caso di.. intolleranza (VIDEO)

Calcio ed ambiente ostile: Vi siete mai chiesti che differenza c’è tra sentire un rumore ed ascoltarlo? tra vedere qualcuno che si agita sugli spalti e guardarlo?

Il controllo delle proprie emozioni e la capacità di gestire i fattori distraenti durante una partita è una componente fondamentale per un calciatore, che vive sì momenti di popolarità ma anche situazioni ambientali estremamente ostili. Talvolta anche tra le “mura” amiche.

Imparare a gestire mentalmente le varie situazioni, ad esempio ricorrendo a ciò che ci impedisce di guardare un qualcosa che può distrarre, o ad ascoltare qualcosa che dovremmo solo limitarci a sentire, è dunque molto importante.

In questo video che vi presento, una scena che, per quanto toccante sotto il profilo umano, dimostra come il comportamento di un giocatore possa essere fortemente condizionato qualora non vi sia una certa dimestichezza nell’allenare la propria mente ad isolarsi da fattori di disturbo, mantenendo il focus della propria attenzione sul campo e le azioni di gioco.

È evidente, infatti, che una maggiore consapevolezza del proprio stato emotivo possa in effetti facilitare per un calciatore non solo maturo, ma anche di giovane età, la capacità di affrontare adeguatamente contesti nei quali possano presentarsi delle criticità, a causa della tensione della gara, o magari del comportamento inadeguato del pubblico che, come ben sappiamo, anche nei campi di periferia o addirittura in gare tra giovanissimi, non è poi elemento così raro.

Attraverso tecniche specifiche di Visualizzazione è possibile acquisire strumenti in grado di favorire la capacità del calciatore di “non ascoltare i rumori” dell’ambiente, “sentendoli ed abbassando il loro volume”,  entrando inoltre in contatto con vissuti emotivi di probabile attivazione in quel tipo di situazione.

A Volken Sen del Trabzonspor, secondo voi,  sarebbero servite?

Please follow and like us:
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BENVENUTI SU CALCIOSCOUTING

Seguici e Condividi!

Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.calcioscouting.com/2014/04/17/limitare-cio-che-distrae-un-caso-limite-di-intolleranza-ad-un-ambiente-ostile-video">
Twitter
LINKEDIN

Analisi psicotecnica del Potenziale

Preparazione Mentale per Atleti

Mental Training per Calciatori

La nostra Pagina Facebook

Modulo di Contatto

Aprile: 2014
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Archivi

Partnership

Invalid slider id. Master Slider ID must be a valid number.