L’approccio “globale” ed integrato alla performance dell’atleta

calcioL’approccio “globale” alla performance dell’atleta

Il miglioramento della prestazione atletica da parte dello sportivo è la risultante di un insieme di fattori che interagiscono in modo continuo nel determinarne la qualità.

La ricerca di obiettivi di risultato richiede pertanto la necessità di approcciarsi in modo globale ed integrato alla performance, perseguendo l’obiettivo di affiancare alle numerose componenti fisico-atletiche che intervengono nel gesto tecnico, le altrettanto numerose variabili riferibili alla psicologia della prestazione.

Spesso, nella richiesta di aiuto da parte di sportivi in generale e di calciatori nello specifico, emerge la necessità di migliorare il risultato attraverso l’intervento focalizzato su una componente peculiare (l’ansia, la concentrazione, la gestione dello stress etc..) il che rende doveroso rilevare, agli occhi dell’atleta, l’interdipendenza esistente tra i fattori motivazionali, emotivi, cognitivi e di personalità che determinano la prestazione.

Se da un lato è  infatti fondamentale intervenire sullo sportivo anche in funzione di specifiche necessità, dall’altro è opportuno che il lavoro dello Psicologo dello Sport tenga in considerazione tutto il background che sta alla base della soggettività del singolo, senza tuttavia perdere di vista l’importanza assoluta della definizione di obiettivi chiari, misurabili, quantificabili, raggiungibili e realistici in grado di supportare e rafforzare il processo motivazionale.

Ciascuna variabile psicologica che influisce sulla performance è quindi una sorta di anello di congiunzione tra altri anelli, uniti i quali, si genera la struttura che sostiene, regge ed alimenta la componente psicologica della performance.

Ogni abilità mentale necessita, certamente, di tecniche specifiche di intervento. Ma sono convinto che una concezione globale dell’atleta nelle sue risorse mentali e di personalità consenta di ottimizzare l’intervento sul singolo fattore, facilitando risultati migliori.

Se gli “anelli” psicologici dell’atleta vengono poi ulteriormente integrati con altri anelli di natura fisica, atletica, alimentare, tecnica, ci accorgiamo di quanto grande sia la multifattorialità legata alla prestazione dello sportivo.

Per questo il team di lavoro è essenziale al fine di favorire un approccio globale che ne attivi e potenzi le risorse.

 

Calcioscouting

Dott. Fabio Ciuffini, Psicologo dello Sport

 

Please follow and like us:
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BENVENUTI SU CALCIOSCOUTING

Seguici e Condividi!

Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.calcioscouting.com/2014/10/24/lapproccio-psicologico-globale-allatleta">
Twitter
LINKEDIN

Analisi psicotecnica del Potenziale

Preparazione Mentale per Atleti

Mental Training per Calciatori

La nostra Pagina Facebook

Modulo di Contatto

Ottobre: 2014
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivi

Partnership

Invalid slider id. Master Slider ID must be a valid number.