Donadoni e cicli vincenti: “Così difficile dire ai tifosi che serve tempo?”

Donadoni e cicli vincenti: “Così difficile dire ai tifosi che serve tempo?”

Il calcio italiano chiede un rinnovamento ed un ringiovanimento, finalizzato a ricostituire scenari competitivi in linea con il passato.
Il primo pensiero va agli investimenti sui giovani ed alla riorganizzazione delle rose di Serie A.

Strategia molto gradita all’ex-tecnico del Parma Roberto Donadoni (allenatore e uomo che ha dato veramente grande lezione di stile e professionalità a tutto l’ambiente). che, parlando di Milan, non risparmia critiche a programmazioni ambivalenti:

“Del Milan mi piace il progetto di ripartire da giovani come Bertolacci, Bacca, Bonaventura. Poi, però, leggo che potrebbe arrivare Ibra. E allora non capisco più. Rivedo il solito tentativo di salvare capra e cavoli. Tentativo fallito in passato recuperando campioni come Kakà o Torres che avevano fior di contratti. Ma è così difficile dire ai tifosi che per aprire un nuovo ciclo vincente serve un po’ di tempo?” (gazzetta.it).

Il concetto forse è sempre lo stesso: la cultura del risultato immediato può essere compatibile nelle grandi “piazze” con una programmazione che richieda tempo per la crescita di giovani talenti?

CalcioScouting.com

Please follow and like us:
error
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BENVENUTI SU CALCIOSCOUTING

Seguici e Condividi!

Follow by Email
Facebook
Google+
Twitter
LINKEDIN

Analisi psicotecnica del Potenziale

Preparazione Mentale per Atleti

Mental Training per Calciatori

La nostra Pagina Facebook

Modulo di Contatto

Luglio: 2015
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Archivi

Partnership

Invalid slider id. Master Slider ID must be a valid number.