Pillole di Marketing calcistico: caratteristiche primarie e secondarie

verdi-football-fans-sfondo_1048-1199Pillole di Marketing calcistico: caratteristiche primarie e secondarie

Il marketing sportivo si basa sul seguente presupposto: “per gli esseri umani lo sport ha un ruolo particolare nell’esistenza , nei ricordi, nelle emozioni e nelle tradizioni”.

Così, il marketing sportivo richiede un approccio differente rispetto a qualunque altro tipo di marketing.
Lo sport, insieme all’arte, è infatti una delle forme di socialità e di cultura più antiche e più affermate dell’intera umanità.
Competere ed esprimersi sono infatti ancora oggi alcuni degli istinti più predominanti di ogni essere umano.
Basti pensare che il 65% dei tifosi di calcio diviene fan prima dell’undicesimo anno di età!

Il calcio è praticamente da sempre legato al concetto di marketing: si narra ad esempio che il concetto di “divisa” sia nato grazie agli antichi Romani per distinguere i condottieri delle bighe sulle quali scommettere all’interno del Colosseo  e che Pisistrato, tiranno di Atene, si possa invece considerare il primo sport marketer della storia.

Ma vediamo brevemente due definizioni di marketing sportivo che mi piace sottolineare:

“Il sistema razionale e coerente che è in grado di unire i consumatori di sport, con i prodotti sportivi” (Mullin, Hurdy, Sutton, 2014)

“Le attività di consumatori, prodotti industriali e uomini di comunicazione che utilizzano sempre più spesso lo sport come strumento di comunicazione” (Advertising  Age, 1979)

Il marketing calcistico comprende al suo interno:

  • squadre
  • eventi
  • organizzazioni 
  • atleti

Esso, inoltre, si compone di:

  • brand/ companies
  • agenzie di sponsorizzazione
  • agenzie di comunicazione
  • manager

Le caratteristiche primarie del “prodotto calcio” nel marketing sono rappresentate:

  • dalla competizione
  • dalla separazione del tradizionale spazio/tempo
  • dalla regolamentazione
  • dalla prestanza fisica/skills particolari
  • dai luoghi di svolgimento e relative attrezzature

Le caratteristiche secondarie sono invece riassumibili in:

  • intangibilità
  • identificazione
  • contemporaneità tra produzione e consumo
  • controllo

Le caratteristiche che compongono invece il mercato sportivo calcistico determinano:

  • necessità dell’operatività continua e costante
  • presenza di una pluralità di esperti
  • dipendenza del prodotto da forte temporalità
  • inferenza del prodotto con altri mercati

HOME

Dott.ssa Tania Guaida
Marketing & Comunicazione sportiva
tania

Please follow and like us:
error
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

BENVENUTI SU CALCIOSCOUTING

Seguici e Condividi!

Follow by Email
Facebook
Twitter

Analisi psicotecnica del Potenziale

Preparazione Mentale per Atleti

Mental Training per Calciatori

La nostra Pagina Facebook

Modulo di Contatto

Ottobre: 2016
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Archivi

Partnership

Invalid slider id. Master Slider ID must be a valid number.