L’integrazione di competenze nello staff di una squadra di calcio

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Raffaele ha detto:

    Buongiorno, mi piacerebbe porre la seguente domanda al Dr. Ciuffini:

    Cosa ne pensa della Programmazione Neuro Linguistica e del Coaching?

    Grazie

    • CalcioScouting ha detto:

      Salve, rispondo volentieri al suo invito dicendole che ritengo la PNL un modello interessante principalmente per quanto concerne la semplicità e linearità con le quali descrive alcuni processi comunicativi. Come saprà è un modello teorico ampiamente discusso, che tuttavia ritengo vada analizzato alla luce di ciò che può offrire, piuttosto che in relazione a ciò di cui può essere carente sul piano prettamente scientifico. Principio che personalmente mi guida nell’approcciarmi alle cose. Psicologia dello sport e coaching hanno molti punti in contatto. Quello che ritengo essenziale in generale è evitare di scindere l’atleta dalla persona, il che richiede di saper intervenire potenzialmente anche su dinamiche che vanno oltre la performance. Motivo per il quale ritengo essenziali competenze psicologiche di ampio respiro in questa tipologia di interventi, oltre ad una necessaria disponibilità ad interfacciarsi con altre professionalità a fini integrativi, come accennato nel post.Tutto ciò che produce consapevolezza e fa da stimolo per un miglioramento personale è insomma utile ed auspicabile.
      La domanda posta è di grande portata. Mi auguro di averle chiarito in due righe, se non altro, il mio punto di osservazione, più che “di vista”.
      Cordiali saluti.
      Fabio

  1. 1 marzo 2017

    […] scommesse. Come spesso succede, se i soldi prendono il sopravvento e non sono accompagnati da competenze importanti e da una “scala di valori sportivi” solida, danno molto e tolgono altrettanto. E […]

  2. 6 marzo 2017

    […] allenare l’agility nel calcio il fattore fondamentale è l’interazione con lo staff (allenatore e collaboratori) al fine di ottimizzare al meglio la proposta allenante. Personalmente preferisco avere un approccio […]

  3. 4 aprile 2017

    […] di obiettivi personali e di squadra, da programmare e raggiungere. Ciò richiede inevitabilmente l‘acquisizione di competenze trasversali e comunicative, (le cosiddette social skills) che possono rappresentare la vera marcia […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.