Mental Training: Le testimonianze dei calciatori

Mental Training: Le testimonianze dei calciatori

CalcioScouting è, da sempre, vicina alle esigenze dei ragazzi che giocano a calcio.

In questa pagina troverete alcune testimonianze di calciatori o genitori di giovani atleti che hanno effettuato il percorso di Mental Training con la collaborazione di CalcioScouting e dello Psicologo dello Sport, Dott. Fabio Ciuffini

L’obiettivo di questo contributo è quello di sensibilizzare i ragazzi sull’utilità di una preparazione psicologica nello sport che possa aiutare a ritrovare fiducia nelle proprie qualità, acquisire nuove competenze e strumenti per migliorare le abilità mentali facilitando, di conseguenza, il miglioramento della prestazione nel medio periodo.
 
  

Mio figlio ha intrapreso un percorso formativo estremamente interessante e stimolante, grazie al quale ha potuto affrontare e superare in modo positivo un lungo periodo di infortunio. Inoltre sono state analizzate tutte le sue caratteristiche di approccio alle dinamiche di gioco nei pregi e difetti, con l’obbiettivo di correggerne alcuni aspetti. Non sono un esperto ma posso solo portare questa testimonianza di grande soddisfazione per i risultati finora ottenuti grazie alla professionalità di Fabio.

T.

Genitore Giovane Calciatore settore giovanile professionistico

 

 
 
 

“Consiglieri questo percorso perché mi ha fatto capire che una prestazione ottimale non dipende solo da una preparazione fisica  ma anche da un lavoro mentale approfondito. Il Mental training mi sta supportando nella realizzazione di quel tipo di prestazione e, soprattutto, a riprendere consapevolezza nei miei mezzi e motivazione nel continuare a lottare per lo sport che mi piace praticare da sempre”.

 

Matteo,

Calciatore dilettante ex primavera settore giovanile professionistico, 21 anni 

 

Sono un giovane sportivo che pratica calcio in una squadra professionistica.Quando si gioca ad alti livelli, per noi ragazzini non è semplice. Fisicamente e tecnicamente dobbiamo essere sempre pronti, però dobbiamo fare i conti anche con il nostro carattere, il nostro periodo adolescenziale, il sapersi rapportare ed il sapersi esprimere al meglio, non solo in campo ma anche con lo staff che spesso ci conosce e ci giudica solo sul tappeto verde e meno per chi siamo veramente, perché fondamentalmente delle nostre vite sanno ben poco.
Anch’io mi sono recato da Fabio, Psicologo dello Sport consigliato da un amico che aveva già provato questa esperienza. Ho trovato un sacco di conforto, comprensione ed incoraggiamento che mi hanno aiutato non solo nel mio sport ma devo dire anche nel mondo scolastico e nel rapporto con i miei compagni. Il mental trainer ti ascolta, ti segue quando è possibile negli allenamenti e in partita, ti consiglia e ti aiuta a crescere. 

Non so se diventerò mai un Top Player, perché in questa corsa siamo in tanti, però sono sicuro che farò tesoro di questa esperienza anche per la vita, perché è stata positivissima.

Cristian,

Calciatore settore giovanile professionistico, 15 anni

 
“Questo percorso mi sta aiutando molto perché ho imparato ad individuare i miei limiti, lavorando molto per rafforzare i miei punti di forza.
Acquisisco sempre autodeterminazione e dopo l’incontro con il mio mental trainer mi convinco del fatto che, se voglio, posso ottenere quello che desidero. Anche se all’inizio pensavo che fosse impossibile!
Da quando ho iniziato l’allenamento mentale riesco ad essere più concentrato in campo, ma anche su ciò che mi circonda. È anche molto utile perché aiuta a superare le incertezze non solo sportive, ma anche nella vita di tutti i giorni e questo, per me, è molto importante!
 
Stefano,

Calciatore dilettante, 15 anni
 
 

Il percorso che sto facendo con lo Psicologo dello Sport mi ha aiutato a capire i miei limiti,a cercare di esaltare i miei pregi ma anche ad evidenziare i difetti…in ogni incontro scoprivo qualcosa di me che non pensavo potesse venire fuori …mi ha allenato mentalmente ad affrontare situazioni difficili…Sono diventato più consapevole di me,dei miei mezzi. Il mental training ti fa scoprire un nuovo mondo che fino a quel momento consideravo passivamente. Io mi sono aperto a questo mondo, mi sono lasciato guidare e ho trovato molte più strade di quante non potevo trovarne prima…Grazie a questi incontri con Fabio sono maturato e non posso far altro che dire grazie…

 

Gianluca,

Calciatore settore giovanile professionistico, 17 anni


Ho intrapreso un percorso di mental training perché ero esasperato dal calcio, mi sentivo depresso, scarso e tutto ciò mi portava ad avere un livello di ansia elevato; spesso in campo, con questo stato d’animo, mi nascondevo perché avevo il terrore di sbagliare, temendo il giudizio degli altri.
Questo percorso di mental training con lo Psicologo dello Sport mi ha reso consapevole del fatto che devo giocare per me stesso e la mia crescita, di non pensare mai agli errori durante la partita se non per capire come e dove migliorare ed infine di mettere da parte il giudizio degli altri (smetterla di giocare per soddisfare gli altri, ma dare tutto per il piacere intrinseco di farlo!).

Alessandro
Calciatore dilettante, 23 anni
 

 

I nomi, a tutela della privacy, sono di pura fantasia.

 

Se anche tu vuoi intraprendere un percorso
di Mental Training,
contatta telefonicamente per info e prenotazioni
CalcioScouting ed il Dott. Fabio Ciuffini
al 3200298136
(anche via WhatsApp)
o via mail all’indirizzo
ciuffinifabio@gmail.com

Sede principale per ricevimento e colloqui
Altopascio (Lucca) nei pressi Uscita A11

(Il percorso di Mental Training può essere realizzato parzialmente o integralmente via Skype)

in collaborazione con

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *